Conto alla rovescia per la Napoli Fashion week Art


Manca poco al taglio del nastro della Napoli Fashion Week Art: l’evento patrocinato dal Comune di Napoli e organizzato dall’Associazione NoiNo, presieduta dal fotografo di moda Alessandro di Laurenzio, con l’obiettivo di rilanciare turismo moda e artigianato partenopei dopo i giorni più bui della pandemia.

I preparativi fervono e i fortunati che oggi si trovavano nei pressi del Complesso della Basilica di San Domenico Maggiore hanno potuto ammirare bellissime modelle, in abiti da sera con spacchi vertiginosi e scollature mozzafiato, fare le prove generali della manifestazione causa Covid, posticipata dal 17 al 20 giugno.

A fare da regia questa volta troviamo il noto Christian Musella che ha il compito ufficiale di Vlooger e influencer per questo evento . Un personaggio molto apprezzato nel settore social per le tante iniziative create che hanno riscosso successo anche oltre oceano. Impegnato nel sociale si rende disponibile a creare filmati con immagini molto singolari , ricordiamo la sua realizzazione dedicata al corona virus che è riuscita ad impressionare e a suscitare interesse anche a testate di grosso spessore come Il Messaggero, e il New York Time .

Di Christian Musella su YouTube troviamo tantissimo , grandi rappresentazioni di servizi ben curati . Ma ritornando al suo ruolo in Fashion Week possiamo dire che è una delle persone chiave per meglio diffondere un evento di tanta importanza dedicato alla città di Napoli. Apprezzato tantissimo da molti brand anche per la sua semplicità e modo di porsi , un ragazzo che dimostra umiltà e tanta voglia di dare veri contributi a cause di giusto significato .

Christian vive continuamente alla ricerca di notizie che possono suscitargli interesse, e questa edizione di moda lo ha colpito particolarmente, merita tutta la stima dell’organizzazione di Napoli Fashion Week ma anche di tutta la cittadinanza che gli è grata per il suo divulgare delle immagini belle e significative della bellissima cultura , arte, moda, e sociale di Napoli.