Scarpe in mostra al Parlamento europeo in difesa del made in Italy

“Italian Shoes, European Footprint” è organizzata e promossa da Assocalzaturifici. La presidente Annarita Pilotti: “L’etichetta obbligatoria made in deve essere un priorità, con l’uscita della Gran Bretagna dalla Ue ci sono le condizioni per approvarla”

La centralità della manifattura nelle politiche industriali in Europa, di cui il made in Italy si sente parte integrante quale eccellenza e vanto assoluto, e la necessità di una norma a livello comunitario che introduca l’indicazione di origine obbligatoria (made in…) sono il messaggio politico di “Italian Shoes, European Footprint”, la mostra organizzata e promossa da Assocalzaturifici in collaborazione con l’associazione culturale Colosseum, inaugurata nella sede del Parlamento Europeo a Bruxelles.

Read More