Feltre, punta al futuro con l’innovazione

feltre
Feltre gruppo di Montorso Vicentino (VI), che congloba anche i marchi Emmezeta e Tanmac, è leader nella progettazione e realizzazione dell’automazione per conceria. Dalle origini alle novità previste.


L’azienda di Montorso (Vicenza), comune appartenente al distretto della pelle di Arzignano, con quasi mezzo secolo di storia alle spalle, si dimostra profondamente legata al territorio. Un legame stretto: di dialogo aperto, di condivisione e sviluppo di progetti con le concerie locali che ha portato, nel corso dei decenni, al progresso ingegneristico e tecnologico di oggi. Questo tipo di rapporto con il territorio e con la sua industria ha contribuito alla crescita della Feltre che, da azienda di servizi di carpenteria, è diventata un riferimento per la realizzazione dell’automazione per conceria offrendo una gamma completa di macchinari tra i quali: impilatori, sistemi di carico e scarico botti, linee di selezione, impianti automatici per movimentazione e manipolazione del pellame.

feltre scarico botti
Linea di scarico botti

La volontà imprenditoriale di Feltre si dimostra ben chiara: “La spinta che ci ha sempre mosso è quella di supportare le aziende dell’industria del pellame nell’automazione per migliorare sia le loro prestazioni produttive ma anche l’ambiente di lavoro, offrendo sicurezza e migliorandone le condizioni”, dichiara Domenico Feltre, titolare dell’azienda Feltre.

Domenico Feltre
Domenico Feltre

Il lockdown, che ha costretto buona parte delle realtà economiche a fermarsi, non ha scoraggiato la Feltre. “Il nostro interesse è stato quello di mettere i clienti nelle condizioni di proseguire le attività come se fossimo fisicamente presenti nella loro azienda” afferma Domenico Feltre. “Abbiamo concentrato i nostri sforzi nel trovare soluzioni che consentissero di supportare i nostri clienti nelle installazioni e nelle manutenzioni a distanza fornendo loro video tutorial e istruzioni personalizzate. In questo modo siamo riusciti a portare a termine con successo numerosi progetti nonostante la difficile situazione”.

Recentemente abbiamo incontrato Domenico Feltre, che ci parla delle strategie aziendali. “Alcune novità saranno incentrate sulle performance di tracciabilità e controllo qualità del prodotto sulle quali il comparto sta puntando molto. Abbiamo già in campo consolidate tecnologie come la Leather Tattoo, macchina per la marchiatura laser delle pelli, che risponde alle esigenze di digitalizzazione del processo al fine di ottimizzare la produzione attraverso il monitoraggio e la raccolta dati. Dobbiamo considerare, ora più che mai, che i processi industriali stanno convergendo sul tema della sostenibilità”, sottolinea il titolare. “Nondimeno il settore conciario, che da tempo ha rivolto la sua attenzione al concetto di pelle sostenibile, non può prescindere dalla tracciabilità del prodotto essendo questo l’unico modo per garantire l’identità dello stesso certificandone al contempo qualità e sostenibilità”


Dispositivo di selezione frontale THE VIEWER® inventato da Feltre nel 1997

Ma in cosa consiste l’innovazione per Feltre? “Ciò che ci contraddistingue dalle altre aziende che si occupano di fornire sistemi ed automazioni per le concerie è il riuscire a coniugare le necessità specifiche del cliente con la nostra solida base di esperienze pregresse.”

feltre sistema di trasferimento pelli TRANSFER®
Sistema di trasferimento pelli TRANSFER®

“La nostra filosofia – prosegue Domenico – è di avere un approccio significativo ma non invasivo: riusciamo ad adattare le nostre tecnologie alle diverse esigenze e alle applicazioni che ci vengono richieste proponendo alla clientela progetti personalizzati appropriati. Capita spesso che i nostri clienti diventino dei preziosi partner in quanto, grazie anche alla loro collaborazione, riusciamo a trovare insieme la soluzione vincente. Questo tipo di relazione privilegiata con il cliente crea per noi innovazione. Un tipo di innovazione che non si basa sullo stravolgimento di una realtà collaudata, ma piuttosto sull’attenzione alle esigenze specifiche e sul conseguente sviluppo di soluzioni che creino valore aggiunto. Questa è l’identità di Feltre”. www.feltre.com