LENZI EGISTO, Qualità e innovazione

Lenzi Egisto
Nuove proposte a Lineapelle da LENZI EGISTO, azienda di Vaiano (Prato) specializzata nella produzione di tessuti per il mondo dello sport, outdoor e sicurezza.

Qualità e innovazione. Sono questi i due punti fermi della LENZI EGISTO, storica industria fondata a Prato nel 1898 e la cui sede si trova nella stessa provincia, a Vaiano, specializzata nella produzione di tessuti per il mondo dello sport, dell’outdoor e della sicurezza.

Daniele Leoni, Lenzi Egisto

Daniele Leoni, direttore commerciale della Lenzi Egisto I FF srl

Anche nell’ultima edizione del salone Lineapelle, l’azienda toscana si è caratterizzata per le numerose novità presentate e per il grande interesse degli operatori del settore che hanno preso d’assalto lo stand. “In fiera abbiamo portato collezioni innovative – ci ha confermato durante la rassegna Daniele Leoni, Sales Manager e direttore commerciale – caratterizzate da nuovi colori, disegni più evoluti e filati diversi, più sottili e più fini, ma nel contempo capaci di garantire caratteristiche e prestazioni migliori.

Lenzi Egisto

Un altro passo in avanti dei nostri prodotti riguarda la qualità, anche in questo caso senza andare a discapito dell’ergonomia, dell’eleganza e del fatto di essere confortevoli”. Uno dei core-business della LENZI EGISTO è la gamma L-Protection, che riguarda le protezioni tessili per l’industria, l’antinfortunistica e la balistica. “Negli ultimi tempi – aggiunge Leoni – sulle scarpe da lavoro abbiamo investito molto in ricerca e sviluppo, riuscendo ancora una volta ad arrivare primi sul mercato con i nostri materiali innovativi. Si tratta di un settore difficile, dove è necessario il giusto compromesso fra sicurezza, comfort ed estetica.

Abbiamo recentemente proposto i nuovi tessuti della linea PUTEK, caratterizzati da grandi resistenze meccaniche, in particolare all’abrasione, agli urti ed agli acidi, oggi accolti ed utilizzati con entusiasmo dai maggiori fabbricanti di calzature di sicurezza. Nel 2020 non si preannuncia un anno facile per il comparto – conclude il direttore commerciale della LENZI EGISTO – ma noi siamo fiduciosi perché in questi anni abbiamo investito molto e siamo convinti che i risultati ci daranno ragione. Attualmente la nostra quota export è attorno al 40%, ma proprio all’estero esistono i maggiori margini di crescita: in virtù dell’alta qualità e del valore aggiunto dei nostri prodotti il nostro mercato di riferimento rimane gli Stati Uniti, mentre in Europa i più interessanti sono Germania, Francia e Spagna, oltre naturalmente l’Italia che influisce per il 60% del nostro fatturato”. www.lenziegisto.com