Napoli fashion week 2021 tutela la salute delle modelle grazie al Progetto In Forma


Per un progetto di moda, arte e cultura che vede nella prima edizione le eccellenze campane e italiane in passerella dal 17 al 20 giugno nel complesso di San Domenico Maggiore non poteva mancare la tutela alla salute delle modelle che saranno presenti.


L’assessore alle politiche sociali Lucia Fortini e la Dott.ssa Maria Teresa Ferrari

Proprio per tutela e anche per prevenire uno dei temi più discussi in ambito moda quale l’anoressia, Fashion Week Napoli accoglie come partner il Progetto In Forma creato dalla Dott.ssa Maria Teresa Ferrari titolare del centro GMP Salus.

Un binomio Moda e Salute che sposa perfettamente le intenzioni che si sono anticipate nella conferenza stampa tenuta in Regione Campania presieduta dall’assessore alle politiche sociali Lucia Fortini.

In Forma sarà itinerante e presente con un camper in vari punti della città per tutto l’anno 2021 e anche successivamente offrendo consulenze gratuite ad un pubblico prevalentemente femminile e sarà allo stesso modo presente in tutto il periodo che si proporrà il Moda in Tour della Fashion Week Napoli.

Fashion Week Moda in Tour sarà un programma rivolto alla ricerca di nuove figure come modelle, ambassador, testimonial da inserire alla prossima edizione di moda ed è proprio per questo che si è pensato di tutelare la salute intesa anche come bellezza del corpo e mente di chi calcherà nella prossima edizione la passerella di moda già ambita da tante modelle.


Natalia Cretella, Rosalia Porcaro

La conferenza che si è tenuta ha visto interventi di molti personaggi dello spettacolo e moda che hanno manifestato la loro intenzione di sostenere questo progetto unico che vede la moda sposare la prevenzione e la salute. Prossimi testimonial e ambassador di questa edizione di moda saranno le note attrici Natalia Cretella, Rosalia Porcaro, Morena De Rosa.

Un progetto di moda nato un anno fa coadiuvato nella progettazione da Gianni Renzi e sostenuto nei momenti difficili della pandemia da persone di cuore che pur rivestendo incarichi politici si sono impegnati nel sostenere personalmente questa iniziativa quali l’assessore Annamaria Palmieri e l’assessore Carmine Sgambati credendo in un vero rilancio della città, dimostrando che la moda può essere coniugata all’arte, alla salute e alle tradizioni che la regione offre.
@alessandro.laurenzio