Sapica 80, al servizio dell’industria messicana della moda

sapica 80
Fervono i preparativi per la nuova edizione di Sapica, dal 12 al 15 marzo 2019, la fiera che fa della promozione del Made in Mexico la sua missione. Sapica 80, il salone dedicato ai settori calzaturiero, pelletteria e moda, si prepara a tornare con una nuova edizione in programma presso il Poliforum León: palcoscenico ideale per la valorizzazione dell’eccellenza, della creatività e dei valori del Made in Mexico, la fiera si pone come obiettivo quello di contribuire attivamente alla crescita, allo sviluppo e alla promozione internazionale dell’intero comparto, forte non solo di un’offerta merceologica variegata e di qualità, ma anche di un ricco programma di attività complementari di grande valore. Abbiamo intervistato, che ci ha presentato più nel dettaglio tutte le iniziative messe in campo al fine di garantire il concreto raggiungimento degli scopi prefissati.

sapica-Luis-Gerardo-Gonzalez-Garcia,-presidente-di-CICEG

Luis Gerardo González García, Presidente di CICEG

Il “Pabellón del Conocimiento” offre uno spazio per il dialogo e lo scambio di opinioni e idee: quali sono le tendenze che stanno caratterizzando maggiormente lo sviluppo del comparto calzaturiero?
La Cámara de la Industria del Calzado del Estado de Guanajuato (CICEG) è impegnata a portare avanti un progetto che mira a consolidare l’Industria del Futuro: di fatto, stiamo puntando molto sulla promozione della conoscenza, grazie anche a vari eventi, organizzati durante tutto l’arco dell’anno, che gettano luce sulle ultime novità in termini di tendenze moda, marketing digitale, innovazione, tecnologia, branding, e-commerce e molto altro ancora. Tutti questi sforzi e queste iniziative si pongono come obiettivo quello di supportare le aziende messicane della calzatura e della pelletteria, mettendo a loro disposizione gli strumenti per migliorare la loro competitività, il valore della loro offerta e la capacità di risposta, così da poter soddisfare al meglio le richieste di un mercato sempre più tecnologico e digitale. Si tratta di un lavoro condotto in sinergia con tutti gli attori coinvolti nella filiera: centri di ricerca, università, fornitori, istituzioni e organizzazioni commerciali, enti privati e governo. In questo modo, ci proponiamo di consolidare l’industria nazionale della moda, di coltivare i talenti emergenti e di catturare l’interesse delle nuove generazioni, sia da un punto di vista lavorativo che commerciale.

Quali sono i progetti messi in campo da CICEG per la promozione dell’industria calzaturiera messicana a livello internazionale?
Tra le iniziative più importanti, una menzione speciale spetta a SHOES FROM MEXICO, il progetto portato avanti congiuntamente da enti impegnati a promuovere la competitività dei marchi messicani su scala internazionale, come CICEG e COFOCE, l’Organizzazione per la promozione del commercio estero: l’obiettivo è quello di sostenere la nuova generazione di aziende locali del comparto calzatura e pelletteria, facendo conoscere la qualità dei loro prodotti e del design, e offrendo loro un supporto commerciale adeguato per affrontare il mercato globale. In linea generale, CICEG è impegnato su diversi fronti. Innanzitutto, incoraggia le aziende messicane a prendere parte a fiere, missioni commerciali, viaggi di lavoro all’estero. In secondo luogo, risorse importanti sono investite nello sviluppo di strumenti e progetti destinati all’internazionalizzazione del comparto anche a livello digitale: in questo senso, una menzione spetta non solo alla piattaforma web www.shoesfrommexico.com, ma anche a BORN GLOBAL, iniziativa che farà il suo debutto proprio nel 2019 e che metterà a disposizione delle imprese un servizio di consulenza specializzato. Ultimo ma non meno importante, un’attenzione speciale è dedicata alle attività di networking, con la partecipazione a eventi di grande importanza strategica, in particolare Leather Goods, Mexico Showroom e Global Business Network, ma soprattutto alla Footwear Distributors and Retailers of America: FDRA.

E qual è il ruolo giocato da Sapica 80 in questo contesto?
Al momento, Sapica 80 mette a disposizione dei partecipanti il Buyers Project, sviluppato in collaborazione con COFOCE, dedicato ai compratori stranieri, che permette a questi ultimi di visitare la fiera e di incontrare aziende e produttori in linea con le loro specifiche esigenze. Per quanto riguarda la promozione internazionale del made in Mexico, non bisogna dimenticare anche il gran successo dell’iniziativa del Focus Country, progetto che ha permesso di consolidare rapporti commerciali e di generare interessanti opportunità di business. La prima nazione partecipante è stato il Cile, mentre nel 2019 sarà il turno del Canada, paese che è tra i principali partner commerciali del Messico, soprattutto dal punto di vista delle esportazioni, con un fatturato annuo che supera i tre milioni di dollari.

“México es Moda” è un’iniziativa che incarna appieno la missione portata avanti da Sapica. Cosa ci può dire in merito?
México es Moda garantisce un approccio sistematico alla promozione dell’industria messicana della calzatura e della pelletteria nel suo complesso. Il nostro obiettivo è quello di generare un evento di grande impatto per i nostri compratori, sia nazionali che stranieri, una vetrina speciale dove poter celebrare la qualità e la creatività del design messicano e per far conoscere i giovani talenti emergenti. Uno spazio che fonde sfilate, intrattenimento e musica in grado di dare vita a un’esperienza completa e nuova che si rivolge a diversi tipi di pubblico e che manda un messaggio molto chiaro: “Messico è Moda”.

Siete soddisfatti dei risultati raccolti nel corso dell’ultima edizione di Sapica?
Non siamo mai completamente soddisfatti, ma siamo spinti da una volontà costante di migliorare, di non sederci sugli allori e di proporre sempre qualcosa di nuovo, forti dell’esperienza e della professionalità del nostro team. La sfida che ci attende è molto complessa: per questo stiamo investendo le nostre energie e il nostro talento, allo scopo di garantire un’esperienza di partecipazione indimenticabile a visitatori, buyer ed espositori.

Quali sono le novità in programma per la prossima edizione?
Sarà un appuntamento ricco di sorprese, in fondo si tratta dell’edizione numero 80. Sapica 80 rappresenta il frutto di decenni di sforzi dedicati alla promozione globale di un settore che vanta più di 400 anni di storia nel nostro paese, è un progetto che incarna il desiderio di imprenditori alla ricerca di una vetrina in grado di raccogliere i migliori prodotti e servizi per i diversi canali di distribuzione, nazionali e internazionali. Ad oggi, lo spirito e l’essenza di quel sogno continuano ad essere gli stessi, ovvero costruire uno spazio che possa favorire il networking e i contatti commerciali, supportato al contempo da attività complementari ad alto valore aggiunto come il Pabellón del Conocimiento, Shoes From Mexico, Focus Country, México es Moda. In altre parole, un evento per entrare in stretto contatto con la nuova industria messicana della moda. www.sapica.com