OFFICINE DI CARTIGLIANO, Sempre a fianco del cliente


Il presidente di Officine di Cartigliano Antonio Polato, terzo da sinistra, con il suo staff

Sebbene la concia rimane il core business, Officine di Cartigliano ha allargato negli anni i suoi ambiti di interesse sviluppando sistemi di sterilizzazione e pastorizzazione a radiofrequenza per il settore alimentare ed essiccatoi per fanghi da depurazione.

La propensione all’innovazione di Officine di Cartigliano ha portato alla creazione di un intero stabilimento R&D dedicato esclusivamente alla ricerca e sviluppo nel campo dell’essiccaggio, della condizionatura e palissonatura delle pelli. Vedi ns. articolo

Un luogo unico, una “fiera permanente” dotata di apparecchiature di dimensioni industriali messe a disposizione della clientela, studiata e progettata per lavorare in team con i chimici del cuoio e le concerie da tutto il mondo, al fine di individuare le soluzioni ottimali che consentano un continuo upgrading qualitativo del crust, accentuandone le caratteristiche dimensionali, estetiche, tattili.

“In tempi normali – ci spiega il presidente di Officine di Cartigliano Dott. Antonio Polato – accogliamo qui i nostri clienti lungo l’intero arco dell’anno perché possano testare le performance della tecnologia Cartigliano sui loro pellami, ma in questo periodo di pandemia abbiamo dovuto ricorrere a un diverso tipo di esperienza”. “Resta dove sei, veniamo noi da te” è l’invito ad accedere virtualmente al reparto ricerca e sviluppo di Officine di Cartigliano attraverso la nuova piattaforma online.

Virtual Trial è l’innovativo strumento digitale messo a punto per consentire al cliente, una volta inviate le proprie pelli in azienda, di entrare in una sala prove virtuale per visualizzare i reports. “A causa delle attuali diffcoltà di spostamento abbiamo pensato di offrire un virtual tour personalizzato per mettere alla prova i nostri impianti e le loro enormi potenzialità, e ottenere tutte le migliori risposte”. Lontani ma, come sempre, vicini nella ricerca, che in Cartigliano non si ferma mai.
www.cartigliano.com