SIDERMA, Tessuto non tessuto dal 1971

Siderma stand Lineapelle
Nome di riferimento nell’industria dei tessuti non tessuti, Siderma nasce nel 1971 a Bucarest, in Romania, con l’obiettivo ben presto raggiunto di diventare uno dei più grandi produttori di pelle sintetica dell’Est Europa.

Iulian Pop Siderma

Iulian Pop, direttore generale di Siderma  Iulian Pop, Siderma’s general manager

Nel 1990, tuttavia, con la nuova appartenenza alla famiglia europea dopo lo smantellamento della cortina di ferro, l’azienda deve affrontare un’importante “correzione” di rotta. “Con la tecnologia allora a nostra disposizione e l’aggressività del mercato cinese – ci spiega Iulian Pop, direttore generale di Siderma – non eravamo sufficientemente competitivi, pertanto rinunciammo all’idea di produrre pelle sintetica, dedicandoci invece allo sviluppo del reparto tessile depositario di competenze e di abilità. Abbiamo trovato la nostra strada e ci siamo presto guadagnati la fiducia e l’interesse del mercato grazie alla qualità dei prodotti interamente ‘made in Romania’ nell’ottemperanza delle normative internazionali, per l’efficienza organizzativa, per la flessibilità nei rapporti con i clienti, per i prezzi accessibili.

Abbiamo acquisito la certificazione per il sistema di gestione integrato secondo le norme ISO 9001/2008, ISO 14001/2004 e OHSAS 18001/2007. Oggi il nostro mercato è rivolto per il 60% verso i paesi CSI come Ucraina, Kazakistan, Azerbaijan, e per il 40% verso l’Europa, con una buona presenza in Italia, Turchia, Germania, Francia, Polonia, Spagna, Portogallo anche attraverso un’affidabile rete di distributori locali”. La necessità di rispettare gli standard europei di qualità ha imposto all’azienda di guardare con rispetto all’ambiente: “Il nostro motto è: ‘Green future, green technology’”, continua Iulian Pop. “I tessuti non tessuti Siderma adottano fili di poliestere ottenuti dal riciclo delle bottiglie di PET, risorse locali come la lana di pecora dei Carpazi, fogli di alluminio per isolare dalle temperature più rigide. I nostri feltri sono infatti certificati per resistere al freddo estremo fino a 90°C”. Siderma è l’unico produttore in Romania di fodere per calzature in tessuto non tessuto rinforzato tramite saldatura termica. “I nostri articoli sono applicabili alla scarpa sportiva, antinfortunistica e studiamo linee personalizzate per calzature da lavoro e per il tempo libero utilizzate nei paesi dell’Est durante il gelido clima invernale.

Non ultimo, il settore ricerca e sviluppo è attualmente impegnato in un nuovo, grande progetto che coinvolge scuole, università, istituti e laboratori rumeni, russi e polacchi per la realizzazione di materiali speciali dedicati all’abbigliamento e accessori per i viaggi nello Spazio. La grande versatilità di questo prodotto ci consente di collaborare anche con l’industria automobilistica e dell’arredo. La nostra priorità rimane tuttavia il comparto calzaturiero”.
www.siderma.ro