Vaccinazioni Covid-19, Priorità per le Aziende Esportatrici? La proposta di Officine di Cartigliano Spa


La pandemia sanitaria Covid-19, iniziata nel febbraio 2020 ed estesasi a tutti i continenti ha generato uno scenario critico di cui nessuno al momento può avere un quadro preciso. Nell’ottica di una ripresa che possa con l’aiuto di tutti verificarsi nei tempi più brevi, Officine di Cartigliano spa, una delle più importanti aziende del Vicentino e del Nordest italiano, ha preso posizione con una proposta sicuramente valida per quanto riguarda la campagna di vaccinazione con un’accorata lettera rivolta a parlamentari, associazioni di categoria, tra cui Confindustria, Assomac e Unic, oltre che ai vertici della Regione Veneto.

Si tratta di una presa di posizione assolutamente condivisibile, che ha come principale obiettivo quello di non penalizzare ulteriormente aziende e realtà economiche che, vantando un’elevata quota export, devono poter viaggiare, oltre a veder garantiti gli scambi commerciali delle merci. www.cartigliano.com

Pubblichiamo la versione integrale del comunicato:

officine di cartigliano-lettera covid